• <form id="bkjup"><th id="bkjup"><noscript id="bkjup"></noscript></th></form>
    1. <sub id="bkjup"></sub>

      <table id="bkjup"></table>
        <strike id="bkjup"><pre id="bkjup"><video id="bkjup"></video></pre></strike>

        La Cina condanna fermamente e deplora qualsiasi azione che danneggi i civili e violi il diritto internazionale

        (CRI Online)venerdì 22 marzo 2024

        Il portavoce del Ministero degli Esteri cinese, Lin Jian, ha presieduto il 21 marzo la conferenza stampa regolare durante la quale è stato affrontato un argomento sollevato da un giornalista riguardante le azioni militari israeliane nella Striscia di Gaza, che, secondo l'UNICEF, hanno provocato la morte di oltre 13.000 bambini palestinesi, con molti altri che soffrono di gravi carenze nutrizionali. L'alto rappresentante dell'Unione europea per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza, Josep Borrell, ha dichiarato che la fame viene utilizzata come arma di guerra e che Israele sta provocando artificialmente una carestia.

        Lin Jian ha risposto esprimendo che la Cina è profondamente addolorata per le vittime innocenti nel conflitto israelo-palestinese e che è preoccupata per la catastrofe umanitaria in corso nella Striscia di Gaza. Ha condannato fermamente e deplorato qualsiasi azione che danneggi i civili e violi il diritto internazionale. Ha sottolineato l'urgente necessità per la comunità internazionale di agire, facendo della cessazione delle ostilità la priorità assoluta. Lin Jian ha ribadito il ruolo attivo della Cina nel fermare le ostilità e nel salvare vite umane, oltre al suo costante impegno per la "soluzione dei due Stati" e per una pace duratura in Medio Oriente.

        Rispondendo ad un'altra domanda posta da un giornalista riguardante la dichiarazione del portavoce del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d'America riguardante il confine tra Cina e India, il portavoce ha espresso una forte insoddisfazione e opposizione decisa. Ha chiarito che il confine tra Cina e India non è mai stato delimitato e che l'area di Zangnan è sempre stato territorio cinese, un fatto fondamentale che non può essere negato. Ha inoltre sottolineato che la questione del confine tra Cina e India riguarda esclusivamente i due Paesi e non ha nulla a che fare con gli Stati Uniti.

        (Web editor: Liu Dong, Renato Lu)

        Foto

        日韩欧美中文字幕在线三区|国产国拍亚洲精品永久在线|日本高清在线卡一卡二中文字幕|2021夜夜国产亚洲

      1. <form id="bkjup"><th id="bkjup"><noscript id="bkjup"></noscript></th></form>
        1. <sub id="bkjup"></sub>

          <table id="bkjup"></table>
            <strike id="bkjup"><pre id="bkjup"><video id="bkjup"></video></pre></strike>